Home Agroalimentare Torrone

Torrone

2796

La storia del torrone artigianale

A Taurianova nel cuore della piana di Gioia Tauro, a Bagnara Calabra così come a Delianova e a Giosa Jonica (rimasta nel Guiness dei primati per il Torrone piu’ lungo del mondo) la storia del Torrone Artigianale, un tempo preparato solo con le nocciole tostate in glassa di zucchero, si perde in un passato lontano.

Tutelato e valorizzato da diverse associazioni di produttori nei vari centri che tradizionalmente lo producono, questo magnifico dolce e’ ottenuto della cottura  e lavorazione di zucchero e mandorle tostate al momento, cui si aggiungono miele grezzo di zagara della Piana di Gioia, zucchero , albume d’uovo, oli essenziali e spezie differenti, a seconda dei tipi. Fragranze e gesti antichi compongono un quadro d’altri tempi: mani sapienti a racchiudere in minuscoli involucri una delizia infinita. Tante le varianti, ma tutte eccellenti: croccante, morbido, ostiato e i gusti, i più diversi: Bergamotto, Cedro, Liquirizia, Limone, Cannella, Cioccolato, Vaniglia, Caffe’, Gianduia. Da abbinare con un liquore dolce.