Home PERSONE San Francesco Francesco di Paola

San Francesco Francesco di Paola

1687
San Francesco di Paola, personaggi calabresi

San Francesco Francesco di Paola: biografia

San Francesco Francesco di Paola nasce il 27 marzo 1416 a Paola.

A quindici anni entrò nel convento di S. Marco Argentano, dove si distinse subito per le sue grandi doti di pietà. Dopo un pellegrinaggio ad Assisi e Roma, Francesco scelse la vita eremitica e la sua spartana abitazione di campagna divenne ben presto meta di pellegrinaggio spirituale da parte dei suoi concittadini; Francesco si interessò soprattutto alle vicende degli umili, dei poveri, degli oppressi.

Ben presto, in suo nome, vennero edificati romitori in tutta la Calabria e la sua figura divenne rapidamente un punto di riferimento per la popolazione del sud Italia. La sua fama giunse perfino in Francia, dove il re Luigi XI, gravemente malato, chiese a papa Sisto IV di permettere a Francesco di raggiungere il suo capezzale per curarlo. Il santo trascorse in Francia venticinque anni, contribuendo con la sua azione diplomatica e con le sue parole di pace ad un lungo periodo di buoni rapporti tra la Chiesa  e la monarchia francese.

Nel 1506 il Papa Giulio II approvò la regola dell’Ordine dei Minimi. Francesco morì a Tours, in Francia, il 2 aprile 1507 e fu fatto santo nel 1519, a soli dodici anni dalla morte.