Home PERSONE Pitagora

Pitagora

2208

Pitagora: biografia

Nacque a Rhegion (l’attuale Reggio Calabria).

Pitagora è uno dei più grandi scultori dell’antichità;  nacque a Rhegion (l’attuale Reggio Calabria), fiorente città della Magna Grecia, dove fu discepolo del grande maestro Clearco. Le notizie sulla sua vita sono molto scarse: secondo le fonti antiche pare certo però che, già in vita, Pitagora fosse uno degli statuari greci più celebri e che avesse realizzato numerose opere in Grecia, in particolare ad Atene, e nella Magna Grecia, tra la Calabria e la Sicilia. A Reggio avrebbe continuato l’opera del maestro Clearco, fondando una scuola di scultura molto rinomata.
Pitagora di Reggio fu il primo scultore a riprodurre con cura minuziosa i capelli, le vene ed i più minuti dettagli del corpo umano. Tra le molte opere attribuite a Pitagora ricordiamo statue di atleti come Astilo ed il corridore Imnesco, ed anche di Eutimo, Lentisco e Cratillo Mantineo; il bronzo raffigurante il mito di Zeus ed Europa; la testa di Perseo, conservata al British Museum di Londra; e la statua dell’Auriga di Delfi commissionata da Anassila. Secondo una delle ipotesi più accreditate, Pitagora di Reggio sarebbe anche l’autore dei celeberrimi Bronzi di Riace.