Home Media e spettacolo Raoul Bova

Raoul Bova

4224

Raoul Bova: biografia

Nasce nel 1971 a Roma.

Di origine calabrese (suo padre è di Roccella Jonica, dove Bova trascorre ancora oggi le sue vacanze).
Dopo aver alternato lo studio della recitazione alla grande passione per il nuoto, Bova esordisce nella fiction tv Una storia italiana, dedicata ai fratelli Abbagnale. E’ l’inizio di una carriera di successi tra piccolo e grande schermo: Piccolo grande amore (1993) dei Vanzina, Palermo – Milano solo andata (1994) di Fragasso, Ninfa plebea (1996) della Wertmuller, la serie tv La Piovra.

Negli anni, Bova sente il bisogno di scrollarsi di dosso l’immagine di “bello” e sceglie ruoli drammatici ed intensi, che mettano in risalto anche le sue capacità attoriali: la serie tv Ultimo (1998, 1999 e 2004), I cavalieri che fecero l’impresa di Pupi Avati, La finestra di fronte (2003) di Ferzan Ozpeteck, le fiction San Francesco (2002) e Nassiryia (2007) ed il suo ultimo film, di cui è stato anche produttore, Io e l’altro (2007), sul tema del terrorismo.

Raoul Bova ha trascorso anche un periodo in America con buoni risultati, segnalandosi come protagonista in Alien vs. Predator (2004) e nelle serie tv What About Brian (2006) e The Company (2007).