Home Attualità Lo studio legale Cundari tra le eccellenze in diritto del lavoro

Lo studio legale Cundari tra le eccellenze in diritto del lavoro

155
0

Massimo Cundari è stato premiato all’evento milanese Le Fonti Awards nel corso della serata dedicata a Innovazione e Leadership

Lo studio dell’avvocato cosentino è stato eletto Boutique di Eccellenza dell’Anno Relazioni Industriali e Sindacali Calabria

 

C’è anche uno studio legale calabrese tra quelli premiati a Milano nel corso della serata dedicata a Innovazione e Leadership tenutasi nell’ambito dell’evento LE FONTI DAY & NIGHT® lo scorso giovedì 8 novembre a Palazzo Mezzanotte, nella splendida cornice di Borsa Italiana, con il patrocinio della Commissione Europea. Si tratta dello Studio Legale dell’Avvocato Massimo Cundari, premiato come Boutique di Eccellenza dell’Anno Relazioni Industriali e Sindacali Calabria, tra i pochissimi riconoscimenti assegnati al Sud nella categoria Boutique Diritto del Lavoro. Lo studio Cundari ha sede a Cosenza ed è la prova che anche nelle classiche professioni liberali una regione come la Calabria può dimostrare notevoli capacità di rinnovamento, oltre che di impegno, serietà e rigore. Ha ricevuto il prestigioso premio con la seguente motivazione: “Per la vasta preparazione e l’esperienza nel Diritto del Lavoro attraverso un approccio multiprospettico e interdisciplinare e per l’eccellenza dimostrata attraverso una variegata gamma di expertise maturata negli anni, capace di affrontare le controversie su ogni fronte in materia delle Relazioni Industriali e Sindacali”. L’avvocato Massimo Cundari è tra l’altro presidente della Sezione Calabria dell’AGI (l’associazione dei Giuslavoristi Italiani).

La manifestazione meneghina, che si è svolta in collaborazione con GIDP e 4.MANAGER, è stata inaugurata nella mattinata da un Keynote Speech del noto giornalista e scrittore Alan Friedman, e ha visto lo svolgersi di tre tavole rotonde in cui esperti del settore si sono confrontati riguardo alle sfide dell’HR manager 4.0, l’evoluzione del lavoro nel terzo millennio, il Jobs Act e il Decreto Dignità. La sera, ad aprire la cerimonia di premiazione, è stato il CEO Summit dal titolo “Innovazione & Leadership: come competere in un mondo che cambia”. Il dibattito, moderato dalla giornalista Debora Rosciani, ha coinvolto: Andrea Alessandrini, CEO Nobento; Manuel Boccolini, CEO Manini Prefabbricati; Marco Bergossi, Direttore Risorse Umane BMW Italia, Dario Mortini, Presidente di Finlibera e Giampiero Zurlo, Fondatore, Presidente e AD UTOPIA. La televisione nazionale di Le Fonti (Le Fonti TV), con le sue oltre 700 ore di diretta al mese, un ascolto medio giornaliero ormai consolidato pari a 6.000 AM, e un palinsesto interamente dedicato al mondo del business, della finanza e del legale, ha garantito massima risonanza mediatica all’evento grazie al collegamento live del Direttore responsabile Giuseppe Di Vittorio.

 

 

 

 

 

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here