Home Arte e Cultura Il MArRC partecipa alla campagna nazionale #iorestoacasa

Il MArRC partecipa alla campagna nazionale #iorestoacasa

136
Il MArRC partecipa alla campagna nazionale #iorestoacasa

Il MArRC partecipa alla campagna nazionale #iorestoacasa. Sospesa la promozione #domenicalmuseo

Il MArRC ha aderito anche alla maratona web con l’hashtag #lItaliachiamò (“L’Italia chiamò”) per l’intera giornata di venerdì 13 marzo 2020 (dalle ore 6.00 alle 24.00), pubblicando post e materiale audio-visivo sulla nuova pagina Facebook istituzionale @museoarcheologicoreggiocalabria (https://www.facebook.com/museoarcheologicoreggiocalabria/?modal=admin_todo_tour), che è in attesa di essere unificata con l’account certificato @MuseoArcheologicoRC, conosciuto dal pubblico e operativo da cinque anni (fino a dicembre 2019).Il Museo Archeologico Nazionale di Reggio Calabria partecipa sui canali social con il MiBACT alla campagna di solidarietà nazionale #iorestoacasa promossa dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri con il Ministero della Salute e la Protezione Civile, per favorire comportamenti di responsabilità collettiva nel rispetto delle limitazioni degli spostamenti delle persone fisiche, previste nei decreti governativi per la gestione e il contrasto della pandemia da Covid-19 (cosiddetto Coronavirus). Sono consentiti, infatti, soltanto per motivi urgenti e indifferibili, giustificati con auto-certificazione.

Sono pubblicati i contributi degli “amici” del Museo e della cultura calabrese e mediterranea: il personale e i collaboratori del MArRC, esperti e partner per il programma valorizzazione del patrimonio culturale museale e regionale.

I contributi del MArRc e degli altri istituti culturali statali al live stream solidale, coordinato dall’Ufficio Stampa del MiBACT, diretto da Mattia Morandi, saranno ospitati sul canale Youtube dedicato, insieme agli interventi di giornalisti, artisti e protagonisti della cultura italiana e dello spettacolo, per promuovere comportamenti corretti per il contenimento della diffusione del contagio da Coronavirus sul territorio nazionale.

Il MArRC partecipa alla campagna #iorestoacasa anche sul sito web istituzionale, all’indirizzo www.museoarcheologicoreggiocalabria.it, dove viene inaugurata la nuova rubrica “Percorsi tematici”, per offrire un servizio di approfondimento sui tanti argomenti collegati alla ricca collezione museale, sui quattro livelli espositivi, dalla Preistoria alla tarda Età Romana, secondo una metodologia enciclopedica.

Il Museo, che è considerato la “casa” della memoria comune dei calabresi e dei reggini e, allo stesso tempo, la “piazzetta” in cui ritrovarsi per progettare insieme il futuro, attingendo alla saggezza degli antichi e della tradizione culturale, in questa fase di emergenza sanitaria, “entra” nelle abitazioni dei cittadini, per un servizio di cultura, che è il “termometro” della salute di una comunità e insieme la “medicina” per i mali dell’ignoranza e del pregiudizio.

Il MiBACT ha comunicato la sospensione della promozione “Domenica al Museo” (#domenicalmuseo) per l’ingresso gratuito nei musei statali ogni prima domenica del mese. Il MArRC, come gli altri musei e luoghi della cultura, resta chiuso al pubblico fino al 3 aprile p.v. (salvo diverse disposizioni normative), in applicazione dei decreti governativi per l’emergenza epidemiologica.