Home Attualità Carnevale di Castrovillari: riconoscimento per le vetrine più belle

Carnevale di Castrovillari: riconoscimento per le vetrine più belle

75
0
Maschera di carnevale
Maschera di carnevale

La  61esima edizione del Carnevale di Castrovillari, coinvolgera’  i commercianti e i loro negozi con “La vetrina più bella”

In occasione della  61esima edizione del Carnevale di Castrovillari e del Festival internazionale del folklore, in programma dal 24 febbraio al 5 marzo 2019, ritorna anche quest’anno il riconoscimento popolare per le vetrine più belle del Carnevale.

Dall’idea di Andrea Falcone di “Castrovillari blog”,  come le scorse edizioni,  sfruttando l’enorme potenziale dei social network, il riconoscimento verrà assegnato tramite una targa alla vetrina che ha ricevuto il maggior numero di consensi, cioè di “Mi Piace”, sulla pagina Facebook ufficiale del Carnevale. Tutte le vetrine ricadenti nel territorio comunale verranno fotografate dallo staff della Pro loco di Castrovillari, capitanati da William Mauro, fotografo amatoriale, fondatore di “Photowalking” (progetto itinerante che va alla riscoperta dei borghi più suggestivi della Calabria),  nei giorni a ridosso del carnevale con scadenza sabato 2  marzo. Gli scatti verranno poi caricati sulla pagina Facebook “Carnevale di Castrovillari” e potranno essere votati da chiunque si connetta al social, fino alla sera dell’ultima sfilata, cioè entro la mezzanotte di martedì 5 marzo.  La premiazione avverrà nei giorni successivi alla chiusura del carnevale. Il concorso nasce dalla voglia di premiare i commercianti più sensibili ad una delle manifestazioni più importanti e longeve della Calabria, nonché una vera e propria risorsa per la città in termini di immagine e di turismo. Il coinvolgimento popolare che da sempre contraddistingue questa manifestazione, si manifesta anche attraverso  la partecipazione dei commercianti della città. Lo scorso anno, su 70 attività che hanno aderito all’iniziativa, il premio: “La vetrina più bella del Carnevale Castrovillarese”,  è andato a “Tendaggi Graziadio”.

 

Fonte: LaCnews

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here