Spadafora gioelli: la storia

Difficile stabilire esattamente quando nasce l’ arte orafa di questa famiglia, ma sappiamo che il suo iniziatore, il primo Francesco Spadafora, è vissuto a cavallo dalla seconda metà del ‘ 700. Da allora la tradizione è sempre andata avanti nel rispetto delle tecniche, degli strumenti, delle forme che hanno subito le più svariate influenze dei popoli che da sempre sono approdati nella meravigliosa terra di Calabria.

Quella tradizione, di generazione in generazione, è arrivata sino a Giovambattista Spadafora e ai suoi figli. Insieme hanno fatto qualcosa in più rispetto ai loro predecessori, affinchè il loro prodotto fosse conosciuto e apprezzato a livello internazionale.

L’ arte della tradizione e del moderno

L’azienda Spadafora gioelli, sempre attenta affinché il suo prodotto fosse costantemente in linea con i tempi, non si è mai fermata alla sola tradizione. Pur essendo costantemente ispirati all’antica arte orafa, hanno creato modelli attuali, che ben si accordano con i cambiamenti dei gusti che inevitabilmente seguono al corso degli anni. Tuttavia un gioiello Spadafora, sebbene dalle forme modernizzate, viene sempre fuori da piccolissime incudini, stampi in ossi di seppia e crogiuoli riscaldati a mantice, che nessuno osa sostituire.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here