Home Istituzioni Piero Muscari

Piero Muscari

1468

Piero Muscari: ideatore e coordinatore del progetto internazionale “La rete delle eccellenze calabresi”

Nel 1985, Piero Muscari decide di mettere su un’emittente tutta sua, dopo una lampante e fulgida esperienza, nella nostra regione, come dj. Una strada intrapresa a soli quattordici anni negli studi di Radio Santa Venere a Vibo Marina. Dopo due anni è già a Radio Mare, una tra le più forti radio del territorio, e a diciassette anni, nel 1982 viene scelto per guidare la più grande discoteca calabrese dell’epoca, l’Happy Days di Falerna, nella quale a quei tempi si esibisce, tra gli altri, il Vasco Rossi di Bollicine.

Sono quelli gli anni, in cui nel territorio nazionale spopolano le discoteche e iniziano a fiorire realtà radiofoniche private; inizia a mutare lentamente qualcosa nei costumi giovanili, premettendo alla comunicazione di raggiungere o avvicinarsi meglio al pubblico locale.

Nel 1985, da via Aosta 10 a Vibo Marina, parte la sfida di un editore, il più giovane nella provincia e fra i più giovani d’Italia. Sfida ambiziosa e difficile da superare, per via dei tanti problemi tecnici e delle difficoltà di raggiungere Vibo Valentia con il segnale, ma grazie allo straordinario gruppo di lavoro, all’entusiasmo e alla tenacia, prende via quel lungo viaggio che stiamo raccontando.

I primi eventi

Ed ecco nascere i primi eventi per far conoscere questa nuova, ma scattante, realtà radiofonica sul territorio: il Carnevalmare nel 1986, i Summergames, OndaVerdeEstate, Corriestate e Corribimbo. Spettacoli e animazione in piazza che ottengono largo gradimento e partecipazione. Arriviamo al 1987 che segna l’approdo di Radio Onda Verde su carta stampata. Nascono Radio Onda Verde news e Il Cercatrova e più tardi Vibo7, il tutto sempre coordinato dal direttore giornalistico Pino Scianò, al fianco di Piero sin dall’inizio.

Nel 1990 nasce lo School Day, il primo grande evento targato Radio Onda Verde che negli anni successivi conquista il territorio regionale, coinvolgendo migliaia di studenti. Uno vero talent show che nel 2009 compie venti anni di ininterrotto successo e che anticipa di oltre dieci anni format televisivi come Amici di Maria De Filippi o X Factor della Rai. La radio cambia sede da Vibo Marina al centro cittadino.

Nel 1992 Radio Onda Verde lascia la sede storica di via Aosta 10 e sbarca nella città capoluogo in via del Gesù, l’attuale sede. Muscari affronta una nuova scommessa in un periodo in cui le radio locali iniziano ad entrare in crisi.  Ma questa emittente esprime appieno la sua forza e le sue potenzialità. Progredisce spedita negli ascolti e si consolida sul territorio fino a divenire la più seguita nel vibonese, in tanti chiudono i battenti o vendono le frequenze. Radio Onda Verde rimane l’unica “voce” della provincia.

Televisione – Radio – Web

Il giornalista Piero Muscari da anni è presente sui principali canali televisivi locali e su canali satellitari tematici con progetti editoriali di promozione del territorio calabrese; offre una copertura radiofonica che comprende l’intera Regione grazie al Consorzio Unika Radio e a Radio Onda Verde; sul web con progetti editoriali quali Eccellenze Calabresi, Uno di Noi, Premio Castrolibero. Tra i programmi televisivi locali si ricorda TvGiornale ed il recente 2015tv