Home Attualità Parklife, il Primo Maggio a Cosenza

Parklife, il Primo Maggio a Cosenza

199
0

Torna Parklife, il Primo Maggio a Cosenza: l’evento per ridare nuova vita ai parchi pubblici

Torna a Rende, per la settima edizione consecutiva, Parklife. L’evento – nato per ridare nuova vita ai parchi pubblici – è divenuto negli anni uno degli eventi più attesi dai giovani di tutta la Calabria. L’iniziativa è oramai diventata un appuntamento fisso in città e nelle passate edizioni ha riscosso un grande successo di pubblico, registrando più di 35.000 presenze di partecipanti provenienti da tutta la regione.

Locandina

Il Parco Fluviale di Commenda Di Rende – Torrente Surdo mercoledì 1 Maggio dalle ore 10.30 della mattina fino alle ore 21.00 ospiterà la settima edizione della manifestazione. L’intera area diverrà scenario naturale dell’iniziativa che – come nelle passate edizioni – consentirà di trascorrere una giornata all’aria aperta all’insegna del sano divertimento in uno dei parchi più belli della città di Rende. Per l’occasione verranno allestiti due palchi sui quali si esibiranno numerosi artisti e delle postazioni food&drink per poter gustare una bibita fresca, un panino o un gelato a contatto con la natura. In tutta l’area sarà possibile introdurre cibo e bevande rispettando delle semplici regole a tutela della natura e dei partecipanti.
Per la sua settima edizione Parklife dà grande spazio alla musica e propone una line up senza precedenti ospitando per la prima volta artisti di fama internazionale oltre ad artisti di fama nazionale e talenti del territorio che si alterneranno sui due palchi presenti all’interno dell’area.
Il primo palco ospiterà due grandi della house music: Dan Shake – Dj di base a Londra, grazie alla sua impronta musicale e alla capacità di tenere il palco ha influenzato le dance-floors di tutto il mondo – e i Dirty Channels – Simone e Leme, dj e produttori italiani che portano l’house music in giro per il mondo da oltre 10 anni. Insieme a loro sul palco si alterneranno anche Vincenzo Nac, Andrea Saba e Stefano Sestito.
Il secondo palco vedrà protagonisti Leeroy Thornhill – componente e co-fondatore de The Prodigy e con collaborazioni con artisti come Hyper e Pendulum – DJ SlaiT – Dj ufficiale di Salmo, direttore artistico del roster di Machete Empire Records e delle produzioni di Machete Productions – e gli amatissimi DJ Kerò e Fabio Nirta che da anni movimentano con la loro musica la movida regionale.
Anche in questa edizione, al fine di garantire maggiore sicurezza e controllo, l’area del parco verrà delimitata e sarà possibile accedere solamente attraverso gli appositi ingressi. Tutti i varchi di accesso all’area saranno supervisionati dal personale steward addetto al controllo ed in tutta l’area saranno ben segnalate le uscite e le vie di fuga. Sarà inoltre vietato introdurre bottiglie e contenitori di vetro, lattine ed oggetti contundenti, barbecue e grill, accendere fuochi a terra ed abbandonare rifiuti.
L’intera manifestazione è organizzata e promossa da Be-Alternative Eventi e Wish Eventi e si realizzerà grazie al patrocinio del Comune di Rende e al sostegno di attività commerciali e sponsor del territorio.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here