Home Attualità La Calabria sarà protagonista a Sanremo con Morise e Calabretta

La Calabria sarà protagonista a Sanremo con Morise e Calabretta

911

La Calabria sarà protagonista a Sanremo con Roberta Morise e Cataldo Calabretta

La Calabria sarà protagonista al Festival della canzone italiana con i padroni di casa dell’undicesima edizione di Casa Sanremo, ideata da Vincenzo Russolillo. Sono già ben noti al pubblico: Roberta Morise, protagonista delle trasmissioni di successo come L’eredità e I Migliori anni condotte da Carlo Conti, ha da poco concluso l’avventura alla conduzione di Easy Driver su Raiuno e Cataldo Calabretta, avvocato, esperto di diritto dell’informazione e giornalista, da anni opinionista e consulente legale di programmi di approfondimento di Raiuno che ha recentemente ottenuto un grande successo come conduttore di Grand Tour d’Italia su Rete4.

Morise e Calabretta si apprestano ad affrontare una nuova avventura che avrà come cornice il Palafiori di Casa Sanremo dove, dal 5 al 10 febbraio, si alterneranno alcuni dei protagonisti della kermesse canora e del panorama istituzionale che commenteranno i momenti salienti delle serate del Festival della canzone italiana.
“L’Italia in vetrina – Viva Sanremo”, è un programma web-tv prodotto da Fluendo, di Paola Picilli e Gianmaria Miliacca e scritto da Tommaso Martinelli, Luigi Miliucci, Nicole Persico, Anna Bisogno e Giovanna Serpico e andrà in onda dal lunedì al venerdì alle ore 15 su www.panorama.it, il sito del gruppo Mondadori e del settimanale  diretto da Giorgio Mulè. “Per la prima volta avrò il piacere di condurre una trasmissione al fianco di Roberta e sono sicuro che sarà molto divertente”, dice Calabretta e aggiunge: “Ovunque vado porto la Calabria e la mia Ciró Marina nel cuore e sono felice di vivere da protagonista una delle manifestazioni italiane più prestigiose. Sarà un’esperienza galvanizzante”. Roberta Morise entusiasta riferisce: “Ho accettato con tanto entusiasmo di catapultarmi in questa nuova avventura perché, da grande appassionata del Festival di Sanremo, sarà stimolante raccontare quella che è considerata la più importante kermesse musicale d’Italia al pubblico. E poi, non lo nascondo, sono tanto felice di condividere un palco importante come quello di Casa Sanremo con Cataldo, il quale, oltre a essere un mio caro amico fraterno, lo stimo anche come professionista che negli anni, alla sua già brillante carriera di avvocato e docente universitario ha saputo affiancare, con impegno e caparbietà, quella di conduttore e opinionista televisivo”.

Per approfondire