Home Attualità Giuseppe Samà: l’architetto calabrese che ha conquistato Brooklyn

Giuseppe Samà: l’architetto calabrese che ha conquistato Brooklyn

107
0

Giuseppe Samà l’architetto calabrese che ha conquistato Brooklyn

Creatività, ricerca, innovazione e il desiderio di migliorare sempre di più sono le caratteristiche e la filosofia che ispirano lavori del giovane architetto calabrese Giuseppe Samà.

Gli americani dimostrano concretamente di gradire sempre di più le sue opere, il suo talento, le sue capacità di creare con gusto ed eleganza.
È proprio in questi giorni che l’architetto cosentino ha completato a New York il suo ultimo prestigioso lavoro.
L’architetto Samà si dice entusiasta del suo ultimo progetto. Si tratta di 12 lussuosi appartamenti nel cuore di Brooklyn. È letteralmente un sogno che diventa realtà grazie all’incontro avvenuto alcuni mesi fa con un facoltoso investitore newyorkese di origini israeliane che lo ha voluto fortemente come designer per questo progetto. A conferma di questo suo straordinario momento è il riconoscimento ottenuto alcune settimane fa da una delle riviste più importanti di design e architettura, Interni Magazine.
«È un onore – dice il giovane architetto calabrese – essere presenti in una delle riviste più importanti a livello internazionale di architettura e Interni con due progetti selezionati e pubblicati su Interni Magazine AWW Architecture Work in progress Worldwide 2017».
Giuseppe Samà Architect fa parte dei 124 studi di architettura a livello internazionale selezionati per la pubblicazione.
Il tutto non può che essere un orgoglio per la Calabria.
In appena tre anni di permanenza negli Stati Uniti, il giovane architetto calabrese ha saputo farsi conoscere ed apprezzare.
E non è affatto facile in una realtà complessa ed altamente competitiva quali sono gli Stati Uniti, qual è New York.

Fonte: www.corrieredellacalabria.it

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here