Home PERSONE Gennaro Gattuso

Gennaro Gattuso

737
0

Gennaro Ivan Gattuso: biografia

Nasce a Corigliano Calabro il 9 gennaio 1978.

Centrocampista incontrista dalla grande carica agonistica e resistenza atletica, tanto da essere soprannominato Ringhio dai suoi tifosi, nel tempo ha notevolmente affinato le sue capacità tecniche fino a diventare un giocatore fondamentale del Milan e della Nazionale.

Gennaro Gattuso debutta in Serie A a soli diciassette anni, il 22 dicembre 1996, con la maglia del Perugia, e lo stesso anno veste la maglia azzurra nel campionato europeo under 18.
Nel 1997 lascia Perugia dopo 8 presenze in serie A e si trasferisce in Scozia, dove gioca nei Rangers Glasgow. Il periodo passato in Scozia esalta le sue caratteristiche di grande lottatore a centrocampo in un campionato duro e difficile.
Al termine della stagione Gattuso torna in Italia, alla Salernitana. Qui si afferma come giocatore chiave del centrocampo, diventando uno dei calciatori più ambiti dalle grandi squadre italiane. Tra i vari club che se lo contendono ha la meglio il Milan, dove Gattuso si trasferisce nel 1999
Beniamino assoluto dei tifosi milanesi, Gattuso conquista anche la Nazionale maggiore, dove debutta il 23 febbraio del 2000.

Nella stagione 2002/03 vince la Champions League nella finale dell’Old Trafford di Manchester contro la Juventus e la Coppa Italia contro la Roma. Con il Milan è stato anche Campione d’Italia nel 2004.

Nel 2006 conquista la Coppa del Mondo con la Nazionale italiana di Marcello Lippi.

Il 23 maggio 2007 conquista la sua seconda Champions League con il Milan e prende la maglia numero 8.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here