Eurocontrol, settore dei controlli non distruttivi

La Eurocontrol è nata  nel 1980 per iniziativa di un gruppo di tecnici esperti  nel settore dei controlli non distruttivi, con il preciso intento di offrire un efficiente, serio, tempestivo e qualitativamente elevato servizio per conto terzi. Grazie al costante impegno profuso dallo staff manageriale e da tutte le maestranze operanti nel contesto aziendale, l’azienda ha raggiunto e mantenuto nel corso del tempo una posizione di preminenza nel settore di appartenenza. L’organizzazione è ormai diffusa su tutto il territorio nazionale con Sedi di coordinamento locali in molte Regioni.
Oltre alla sede centrale di Porto Salvo, la Eurocontrol ha sedi operative e filiali a Porto Marghera (VE), Rosate (MI), Ferrara, Livorno, Brindisi, Priolo (SR).

Operando nel rispetto di normative tecniche e giuridiche ed applicando codici e specifiche nazionali, europei ed internazionali, il servizio della Eurocontrol riguarda i controlli non distruttivi, i trattamenti termici localizzati di saldature e le attività più di carattere ispettivo quali l’expediting vero e proprio, l’ispezione d’impianti e la sorveglianza esecutiva delle saldature.

Per i controlli non distruttivi di saldature, parti e componente d’impianti, l’azienda applica sia le più tradizionali metodologie (radiografia industriale, controlli con ultrasuoni, spessimetria, magnetoscopia, liquidi penetranti, correnti indotte, ecc …) che quelle più innovative, come la radiografia computerizzata, gli ultrasuoni C-B scan e phased array, l’emissione acustica, l’analisi dei materiali o PMI, la termografia a raggi, la video endoscopia.
La costante innovazione tecnologica delle metodologie e delle apparecchiature consente all’azienda di offrire ai committenti le applicazioni più evolute di ogni singola metodologia richiesta.
La Eurocontrol può vantare la propria presenza ben organizzata e radicata su tutto il territorio nazionale in svariati settori industriali, sia in fase di costruzione di nuovi impianti che della ordinaria o straordinaria manutenzione di quelli già in esercizio. Gli impianti petrolchimici dell’Enichem, dell’EVC, della Basell, dell’HidroAgri, le Raffinerie Agip, Eni, Esso, Apa, le Centrali Enel di produzione dell’energia elettrica, i metanodotti e gli impianti Snam e Snam.

Attualmente la Eurocontrol dispone di un organico composto da circa 110 tecnici Qualificati e Certificati sia nelle varie metodologie PnD (di II e III Liv.) secondo le Norme UNI EN 473 (CICPnD) e del doc. SNT-TC-1° (ASNT), sia come welding inspector. Inoltre dispone di personale specializzato nell’esecuzione dei trattamenti termici e analisi dei materiali.
Il Sistema Qualità Eurocontrol è certificato dal Rina; le problematiche relative alla Sicurezza del Lavoro, l’Igiene Industriale e la salvaguardia dell’Ambiente sono gestite dall’azienda secondo le prescrizioni legislative vigenti e le direttive OIMS e sottoposte a qualifica e sorveglianza da parte di TÜV.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here