Home Media e spettacolo Annalisa Insardà

Annalisa Insardà

1663
0

Annalisa Insardà: biografia

Nasce a Polistena nel 1978.

E’ un’attrice e doppiatrice italiana, docente di recitazione teatrale dell’Istituto Aniene di Roma. Quarta di quattro figli(Rocco,Reno,Carmen), Annalisa trascorre l’infanzia e l’adolescenza nel suo comune: Laureana di Borrello in provincia di Reggio Calabria. Diplomatasi come ragioniera e perito tecnico commerciale nell’anno 1995/96, nel 1999 consegue il secondo diploma della sua carriera, divenendo attrice presso l’Accademia d’Arte Drammatica della Calabria. Ha seguito “stage” tenuti da: Alejandra Manini (improvvisazione); Maria Teresa Di Clemente (movimento scenico); Franco Però, Luciano Lucignani, Edoardo Siravo, Alvaro Piccardi, Claudio Puglisi, Paolo Giuranna, Ettore Toscano e Silvio Benedetto (recitazione); Stefano Marcucci e Geoffry Abbot (canto); Gianni Diotajuti, Olga Macaluso e Daniela Piacentini (dizione); Daniela Bonsch (teatro danza); Flavio Colombaioni (acrobazie, clownerie).

Le esperienze teatrali:

•     DIDONE, da Marlow, con Isabel Russinova, regia Manuel Giliberti (2008);
•     EDIPO E LA SFINGE, di H. Von Hofmannstal, regia Manuel Giliberti (2007);
•     LASCIAMI STARE, di Anna Maria Mori, regia Manuel Giliberti (2005);
•     SETTE CONTRO TEBE, di Eschilo, con Massimo Popolizio, Carlo Valli. Regia: Jean Pierre Vincent (2005);
•     WHEN LOVE SPEAKS, da Shakespeare, per la quarta edizione del “Premio Internazionale Salvo Randone – Città di Siracusa”; regia: Manuel Giliberti;
•     MEDEA, di   Euripide (teatro greco Siracusa ed Epidauro – Grecia -) Con Maddalena Crippa; regia: Peter Stein (2005);
•     DONNE IN ASSEMBLEA, di Aristofane, regia e adattamento drammaturgico: Luciano Colavero, supervisione e direzione artistica: Peter Stein (2004);
•     LA BARCA DEI COMICI, da Goldoni, per il terzo “Premio Internazionale Salvo Randone”; regia: Franco Però, (2003);
•     VIAGGIO VUOL DIRE MARE, di Manuel Giliberti.  regia: Manuel Giliberti,(2003);
•     “EUMENIDI” di Eschilo,   Con Piera  Degli Esposti,  Alessandro Preziosi; regia: Antonio Calenda (2003).
•     SOGNO D’UNA NOTTE D’ESTATE, di W. Shakespeare; regia: Franco Però (2002);
•     IL VIAGGIO DI ORESTE,  dall’ “Orestea” di Eschilo; regia: Franco Però (2001);
•     ELENA O LA GIOIA DI VIVERE, di Andrè Roussein e Madeleine Gray;  regia: Massimo Mòllica (2000);
•     LA FRONTIERA, di Leopoldo Trieste;  regia: Franco Però (1999)
•     LE TROIANE, di Lucio Anneo Seneca, con Edoardo Siravo; regia: Paolo Giuranna (1999);
•     ANFITRIONE, di Plauto; regia: E. Salonia (1999);
•     LA TRAGEDIA DEGLI ALBERTI; regia: A. Melchionda (1998)
•     LE EPOCHE, di Beniamino Joppolo; regia: D. Venuti (1998);
•     ELEKTRA, di Hugo Von Hofmannstal; regia: A. Melchionda (1998);
•     L’OPERA DA TRE SOLDI, di Bertolt Brecht, ad Augsburg (Monaco di Baviera); regia: Stefano Marcucci (1998);
•     LA DISPUTA, di Maurivaux, al Festival Internazionale del Teatro, ad Amsterdam; regia: Franco Però, riallestimento: Alejandra Manini (1997).

Letture interpretate:

•     CONCERTO MUSICA SACRA, musiche di Franz Liszt, testi di Liszt e Lamartine, con Paolo Vergari – pianoforte (2008);
•     DON GIOVANNI, di Mozart – Da Ponte, lettura interpretata, regia Franco Ricci (2006);
•     VERSUS – VIAGGIO NELLA COMMEDIA TRA PAROLE E MUSICA,  dal Paradiso di Dante, con Piera Degli Esposti; regia: Manuel Giliberti (2003).

Aiuto regia:

•    IL MAESTRO E CICOGNO, di R. Crivelli. Regia Manuel Giliberti (2007);
•    AQUILA SAPIENS SAPIENS, di M.L. Compatangelo. Regia: Manuel Giliberti (2006).

Televisione:

•    UN CASO DI COSCIENZA 3, fiction RAI 1, regia: Luigi Perelli (2007);
•    CARABINIERI 6, fiction di CANALE 5, regia: Sergio Martino (2006);
•    VIVERE, soap-opera di CANALE 5, registi vari (2002).
•    RICOMINCIARE, soap-opera di RAI UNO, registi vari (2000).

Cinema:

•    GRIGIOSCURO (cortometraggio) di Enzo Carone (2009), nel ruolo di Daniela – Film vincitore al festival internazionale del corto di Mendicino “Miglior corto a sfondo sociale” (CS) (2010); Film vincitore  del  premio speciale della giuria Festival internazionale dei cortometraggi di  Tiriolo (CZ) (2009); Film vincitore del festival di Matera “Fatevi i corti vostri”(2009);
•    POCHI GIORNI PER CAPIRE, nel ruolo di Lucia. Regia Carlo Fusco (2009);
•    E’ TEMPO DI CAMBIARE, nel ruolo di Lucia. Regia Fernando Muraca (2007);
•    LETTERE DALLA SICILIA, nel ruolo di Lizzy. Con Piera degli Esposti, Andrea Giordana, Galatea Ranzi. Regia Manuel Giliberti (2005) – Film vincitore del Golden Globe 2007 nella categoria speciale “Film da non dimenticare”;Film vincitore del Miami Film Festival (2007); Film vincitore Festival Internazionale di Salerno (2007);
•    UN BATTITO DI VITA (cortometraggio), di Virginia Barrett (2004);
•    L’OSPITE SEGRETO, nel ruolo di Maria Walwis. Con Ben Gazzara, Spiros Focas, Corso Salani, Romina Mondello, Gigi Angelillo; regia: Paolo  Modugno (2003).

Conduzione:

•    PREMIO INTERNAZIONALE DI POESIA “TROPEA – ONDE MEDITERRANEE” (2009);
•    ELEFANTE D’ORO con Beppe Convertini (2004)
•    PREMIO NAZIONALE “LEOPOLDO TRIESTE” – ATTORI NON PROTAGONISTI – Città di Caulonia, città del cinema (2004);

Doppiaggio:

•    INDOVINA CHI SPOSA SALLY?, direttore Ludovica Modugno (2009);
•    DON MATTEO 6 – DON MATTEO  7, direttore Paolo Modugno (2008/2009);
•    SAMOAN WEDDING, direttore Ludovica Modugno (2007);
•    JACK FROST, direttore Raffaele Uzzi (2007);
•    LA ZUCCA MAGICA, direttore Giovanna Masini (2007);
•    HAPPY FEET, direttore Carlo Valli (2006);
•    AMERICAN DRAGON, direttori: Carlo Valli,  Daniela Nardini , Luca Dal Fabbro (2006/2007);
•    CRIMSON TIDE, direttore Carlo Valli (2006).

Autrice cinematografica:

•    Il segreto di Elizabeth  (cortometraggio);
•    Passato… di pomodori (soggetto cinematografico);
•    La briganta (cortometraggio);
•    Quando un angelo nasce (lungometraggio);
•    La vita sognata di Sofia (cortometraggio);
•    Roba da matti (cortometraggio);
•    La maschera di Satana (cortometraggio);
•    Chiamalo Stella (cortometraggio);
•    Senza parole (cortometraggio).

Altre informazioni:

•    Ha partecipato a “stage” teatrali presso le Accademie di Amsterdam: School  In De Nes, e Varsavia: Accademia Superiore di Arte Drammatica  “A. Zzelwerowiez”, tenuti da Grazyna Matyszkiewicz (voce) e Daria Iwinska ( recitazione);
•    pratica per hobby lo sport del calcio, dopo averlo praticato a livello agonistico;
•    tiene laboratori teatrali per le scuole elementari, medie  e superiori;
•    ricopre la carica di Presidente degli Ambasciatori della Camera Regionale della Moda – Calabria;
•    è docente di recitazione presso l’istituto superiore paritario Aniene (Roma);
•    ha tenuto stage formativi presso l’Accademia Europea dello spettacolo, Roma;
•    per gli studi scolastici dell’inglese e del francese può recitare nelle suddette lingue previa possibilità di un breve personale studio delle battute;
•    ha tenuto stage formativi presso l’Università Vaticana.

Premi e riconoscimenti:

•    Vincitrice al Festival internazionale del cortometraggio  di Mendicino (CS) come migliore attrice per  “Grigioscuro” (2010);
•    Vincitrice del “Pericle d’oro” 2009 per la fiction (Bovalino – RC – ) ;
•    Vincitrice al Tropea film festival come migliore attrice per il film “E’ tempo di cambiare”(2008);
•    Vincitrice del premio Asso – stampa  (Associazione Nazionale della Stampa)  “Migliore Attrice Emergente” per lo spettacolo “I sette contro Tebe” (SR – 2005);
•    secondo posto nel Concorso Nazionale Attori e Attrici di prosa – Prova d’Attore – Torino 2003;

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here