Home Arte e Cultura Affidato, Sanremo: presentati i premi del Festival

Affidato, Sanremo: presentati i premi del Festival

123
0
Sanremo 2019: Michele Affidato presenta i premi per il Festival. Spicca il Premio della Critica Mia Martini

Sanremo 2019: Michele Affidato presenta i premi per il Festival

Spicca il Premio della Critica Mia Martini che verrà assegnato da giornalisti e critici

Sono stati presentati, presso lo show-room del maestro orafo Michele Affidato, i premi che verranno consegnati nel corso della settimana che animerà la 69esima edizione del Festival della Canzone Italiana.

Premio della Critica Mia Martini che verrà assegnato da giornalisti e critici

Tra le opere più importanti spicca il “Premio della Critica Mia Martini” che verrà assegnato nel teatro Ariston all’artista che verrà premiato appunto dalla critica. Un riconoscimento attribuito dalla stampa specializzata alla canzone e all’interprete che riscuoterà un giudizio positivo di qualità da parte di giornalisti e critici musicali. Il Premio Mia Martini consiste in una scultura formata da un leone che si poggia su una chiave di violino, con alla base una composizione di fiori. L’opera rappresenta tre elementi portanti del Festival: il leone ed i fiori come simbolo della citta ligure, mentre la chiave di violino rappresenta la musica. Ma il Maestro, come ormai da diversi anni, sarà presente anche al taglio del nastro di Casa Sanremo, l’hospitality del Festival. Alla serata inaugurale di domenica 3 febbraio, parteciperanno il patron Vincenzo Russolillo, il sindaco di Sanremo Alberto Biancheri, la madrina Roberta Morise, volto noto della Rai, oltre che numerose autorità, giornalisti specializzati e addetti ai lavori. Per Casa Sanremo sono stati realizzati i premi “Soundies Awards” destinati ai migliori videoclip dei Big, il “Premio Giuria degli Adolescenti” tra le novità di quest’anno che verrà attribuito da una giuria di 100 ragazzi impegnati a esprimere il proprio parere sulle canzoni in gara al Festival decretandone il loro vincitore e, ancora, i premi “Musica contro le Mafie” che verranno consegnati da Rocco Mangiardi, testimone di giustizia di Lamezia Terme. A Casa Sanremo ci sarà inoltre uno spazio dedicato al sociale, con il convegno che anche quest’anno farà l’Unicef, di cui Affidato è ambasciatore. Grande attesa, anche per il “Gran Galà della Stampa”, ideato da Ilio Masprone, che si terrà nel Casinò di Sanremo. Un evento che vede la partecipazione di personaggi che hanno fatto la storia della musica italiana e degli addetti ai lavori che, nel corso degli anni, hanno dato il proprio contributo per far apprezzare la musica italiana in tutto il mondo.

Durante la serata saranno assegnati il “Premio Numeri Uno  – Città di Sanremo” ed i “Premi Dietro le Quinte”. Il Premio “Numeri Uno – Città di Sanremo”, che raffigura una Palma affiancata dal numero “1” nel quale sono stati incastonati un fiore in argento ed un topazio azzurro che simboleggiano i fiori ed il mare della città di Sanremo, quest’anno sarà assegnato ad un’artista che ha fatto la storia del Festival, vincendo ben tre edizioni: Iva Zanicchi. Negli anni scorsi il premio di Affidato è stato consegnato ad altri personaggi come Pippo Baudo, Al Bano, Tony Renis, Rita Pavone e Toto Cutugno. La giuria presieduta dalla giornalista Marinella Venegoni, ha deciso di assegnare il “Dietro le Quinte” a Tullia Brunetto (addetto stampa di molti artisti), Saturnino Celani (storico bassista di Jovanotti), Michele Torpedine (manager de Il Volo), Alfonso Signorini (Direttore di Chi) e Gianni Belfiore (80 testi por Iglesias). Durante la serata sarà consegnato anche il “Premio Mr. Blogger” che andrà a Giuseppe Candela. Altri importanti premi che da diversi anni Michele Affidato realizza sono quelli dell’Afi, “Associazione Fonografici Italiani” presieduta da Sergio Cerruti, che festeggia i 70 anni di attività. In passato sono stati tanti gli artisti premiati dall’Afi al Festival di Sanremo, quest’anno verrà assegnato un premio speciale alla Carriera a Peppino di Capri. Alla conferenza stampa, durante la quale sono state illustrate le opere dal maestro Affidato, erano presenti l’assessore alle Attività Produttive Sabrina Gentile in rappresentanza del Comune di Crotone, il Presidente della Camera di Commercio Alfio Pugliese, Giovanni Ferrarelli ed Antonio Casillo della Confcommercio e Gennaro De Rosa di Musica contro le Mafie.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here