Home Tradizioni Un percorso di Fede

Un percorso di Fede

715
0

Un percorso di Fede

Il 2 aprile del 1507, si spegne nei pressi di Tours, in Francia, San Francesco di Paola, patrono della Calab ia e  fondatore dell’ordine dei Padri minimi. Una vita lunga e piena di  miracoli quella del Santo, interamente votata alla povertà e ad una mistica penitente cui neppure le lusinghe dei re e gli onori tributati ovunque riescono a sottrarlo. Nato a Paola nel 1416, Francesco mostra, sin dall’adolescenza, una profonda spiritualità, coltivata nell’ascesi e nella preghiera; eremita e taumaturgo, promuove, col suo stile di vita, un apostolato sempre critico nei confronti del potere temporale e della ricchezza.
Nel 1474 papa Sisto IV riconosce finalmente il nuovo ordine di eremiti, la cui regola, rigorosamente austera, è approvata poi da Alessandro VI. Prima della partenza per la Francia, dove trascorre più di venti anni e dove muore senza mai aver fatto ritorno nella sua terra natale, San Francesco esplica un’intensa attività di evangelizzazione proprio nel territorio della provincia di Cosenza, dove fonda ben quattro conventi: a Paola, nel luogo del primo eremo, in cui è custodito quanto rimane delle sue spoglie mortali, a Paterno Calabro, a Spezzano della Sila e, infine, a Corigliano. Là dove tutto è cominciato, nella grotta umida nella quale la fama di santità attira folle di devoti e i primi proseliti, sorge oggi lo splendido santuario di Paola, che, cresciuto nel corso dei secoli, conserva ancora inalterati, per le moltitudini di pellegrini e di visitatori che ripercorrono un cammino di fede, il carisma e la spiritualità delle origini.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here